Questo sito utilizza i cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione, attraverso la raccolta delle informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori. Cliccando sul pulsante ACCETTO o su qualunque elemento della pagina, acconsenti al loro impiego in conformità a BANCA ADRIA Credito Cooperativo del Delta società cooperativa - Cookie Policy ACCETTO

BANCADRIA: LA SACCA DI GORO PROTAGONISTA

Un Appuntamento caratteristico ed insolito per la Rassegna “Appuntamenti In Corte 2018” sostenuta da Bancadria. Il Comune di Goro, con la sua Vice Sindaco Marika Bugnoli (nonché Assessore alla Cultura), ha proposto l’idea che “non trovando corti in loco la miglior “corte” era “rappresentata dalla “sacca di Goro”, l’area naturalistica alla foce del Po che poteva essere interpretata come il luogo tipico di quel territorio. La Banca ha condiviso l’idea e così sabato scorso più di 200 persone si sono godute un “appuntamento in corte” originale con la novità di trovarsi sull’acqua anziché sulla terra.

Presenti per la Banca i suoi massimi esponenti: il Presidente Giovanni Vianello, il suo Vicario Raffaele Riondino, il Vice Presidente Emilio Trevisan, il Direttore Generale Antonio Biasioli. Presente anche il responsabile della Filiale di Gorino e Bosco Mesola Bruno Granini oltre a soci e clienti e tanta gente interessata alla proposta.

Partenza prima del tramonto dall’attracco di Gorino, degustazione di cozze e vongole molto gradita e divertimento con buona musica da tutti conosciuta, L’organizzazione è stata curata dall’Associazione Culturale La Farfalla di Gorino insieme al Comune di Goro.

Un saluto prima della partenza della motonave “Principessa” da parte degli organizzatori e della Vice Sindaco Bugnoli che ha ringraziato Bancadria per “la sua vicinanza al territorio e per la sua sensibilità verso le attività sociali e per la cultura”. Le ha fatto seguito il Presidente Vianello che si è detto soddisfatto della riuscita di questo evento nella modalità proposta ed ha voluto brevemente ricordare le varie tappe della Rassegna nel tempo visto l’obiettivo raggiunto, quest’anno, del decennale. “Siamo soddisfatti di questa novità voluta dal Comune di Goro e che abbiamo condiviso. La Banca è una Banca di territorio ed anche il mare rappresenta questo”. Il Direttore Generale Biasioli ha condiviso le sottolineature espresse da chi l’ha preceduto e si è augurato che “questa iniziativa possa ripetersi negli anni a seguire”.

Quindi è iniziata la navigazione nella stupenda cornice di una giornata piena di sole e di natura fino al faro di Goro con una breve sosta nell’azzurra infinità del Mare Adriatico..

Prossime tappe di “Appuntamenti in Corte 2018” saranno venerdì 29 giugno a Chioggia presso il chiostro del Museo Diocesano ed a Taglio di Po presso Corte Uccellatori. Per entrambe le occasioni si tratterà di rappresentazioni teatrali. A fine spettacolo consueta degustazione enogastronomica di prodotti locali. Inizio ore 21 con ingresso libero.

 

 

BANCADRIA: A ROSOLINA SERATA DI “BARUFFE CHIOZZOTTE”

E’ stata una serata senza pioggia che pareva dovesse incombere sulla Rassegna “Appuntamenti In Corte” anche per l’edizione 2018. Numeroso pubblico che ha raggiunto copioso la sede di Corte “San Ferdinando” attrezzata per l’occasione. Sul palco si sono esibiti i componenti de il “Piccolo Teatro della Città di Chioggia“ con la commedia dialettale “Le Baruffe Chiozzotte”. Due ore spassose e coinvolgenti che hanno entusiasmato il pubblico presente. Al termine una degustazione super con prodotti locali risultata molto gradita ed apprezzata.

All’inizio aveva aperto l’Assessore alla Cultura del Comune di Rosolina, Anna Frasson, che ha pubblicamente “ringraziato Bancadria per il sostegno all’attività culturale”. A lei è succeduto il Vice Presidente della Banca Emilio Trevisan che ha portato i saluti dell’intero Consiglio di Amministrazione e che succintamente ha ricordato la ricorrenza del decennale della Rassegna sottolineando che “dieci anni fa erano 5 i Comuni partecipanti ora sono diventati 18. Un ringraziamento particolare va sempre al pubblico che ci segue e che ci dà la spinta per continuare ancora”. Per la Banca era presente il responsabile della Filiale di Rosolina, Marangoni

Presenti per il Comune il Vice Sindaco Daniele Grossato con alcuni Consiglieri comunali, ed il Presidente della Pro Loco Michele Grossato che ha dato avvio alla serata ringraziando tutti ed in particolare “il proprietario Signor Ferro che si mette sempre a disposizione con tanta passione e collaborazione”.

 

 

BANCADRIA: “APPUNTAMENTI…” IN FESTA

Sono stati due gli appuntamenti della Rassegna ideata ed sostenuta da Bancadria svoltasi nello scorso fine settimana: uno ad Adria ed uno a Stanghella.

Nella Città etrusca (presso il giardino del Minuetto) partecipato concerto vocale della Corale Adriese (l’istituzione canora istituita 124 anni fa) che ancora una volta ha saputo farsi apprezzare con un’esibizione degna di nota e “che sempre commuove” come ha sottolineato la Presidente del sodalizio Layla Marangoni.

Per la Banca ha partecipato il Consigliere Paolo Mazzolin che ha portato i saluti dell’intero Consiglio di Amministrazione e del Presidente Giovanni Vianello. “Ringrazio la famiglia Donà che ci ospita, il Comune che ha accolto l’invito e la Corale che ancora una volta si esprime ad altissimi livelli” ha sottolineato Mazzolin.

Quindi l’esibizione con noti brani del formidabile gruppo canoro e delle voci soliste: dal baritono e direttore Massimo Siviero, alla dolce soprano Patrizia Mazzucato al tenore Sergio Pattaro che hanno duettato su applaudite liriche.

Al termine un ottima degustazione enogastronomica che ha completato in festa l’occasione dell’appuntamento.

Anche a Stanghella presso la stupenda location del Parco di Villa Centanini si è svolto un festoso incontro che ha visto riunite varie realtà del territorio: dall’associazione “Fra le note”, ai balli popolari, all’esibizione degli arcieri di Monselice per concludere con la Compagnia teatrale di Vescovana. Tipicamente locali i prodotti che hanno allietato a più riprese la degustazione. Presente la Presidente della Pro Loco, l’Assessore alla cultura Renzo Pivetta. Per la Banca il Vice Presidente Mosè Davì che nel suo intervento ha ringraziato l’Amministrazione per lo sforzo organizzativo e ricordato il decennale della Rassegna. “Porto in questa circostanza il saluto dell’intero Consiglio di Amministrazione e del Presidente Giovanni Vianello impegnato altrove”, ha concluso Davì.  

Ora la Rassegna continuando nel suo programma avrà venerdì 22 prossimo la tappa di Rosolina presso Corte San Ferdinando alle ore 21 ed a seguire sabato 23 alle ore 18 dal porticciolo di Gorino la partenza della motonave per “un tramonto in musica nella sacca di goro”.

Corale Adriese e Direttore

Direttore Corale, Presidente Corale e Consigliere Mazzolin

 
Il Gruppo Danza di Stanghella
Il saluto del Vicepresidente Mosè Dav'

BANCADRIA: DALLA TERRA AL MARE

E’ un’ area di territorio che si estende fino al mare quella che interessa i due prossimi appuntamenti della Rassegna “Appuntamenti in Corte” 2018, ideata e sostenuta da Bancadria. Si inizia venerdì 22 giugno alle ore 21 presso l’azienda “Corte San Ferdinando” di Rosolina con lo spettacolo Teatrale “Le Baruffe Chiozzotte” della Compagnia “Piccolo Teatro Città di Chioggia”. Al termine la consueta gradita degustazione enogastronomica di prodotti locali.

La Rassegna poi sabato 23 propone “Tramonto in musica sulla Sacca” partendo in motonave alle ore 18.30 dal porticciolo di Gorino. Sarà una tappa di assoluta novità che integra le specificità dell’economia del mare con quelle della terra. Durante la navigazione sarà offerta una degustazione enogastronomica primariamente dei prodotti del mare.

BANCADRIA: DA ADRIA RIPRENDE LA RASSEGNA 2018

Dopo l’entusiasmante avvio della Rassegna dello scorso 19 maggio riprende sabato 16 giugno ad Adria la Rassegna “Appuntamenti…In Corte” edizione del decennale con un concerto vocale della Corale Adriese che tutti conoscono per le sue apprezzate performance.

La serata inizierà alle ore 21 presso il Parco del Minuetto in via della Fossa, 9.

Sarà un concerto che appassionerà, come sempre, e che soddisferà i buoni intenditori di musica.

Al termine è prevista una gradita degustazione gastronomica nello spirito della Rassegna che oltre a far conoscere realtà polesane s’impegna a presentare le delizie del territorio.

Si ricorda che il quinto incontro (“Tramonto in Musica sulla Sacca”) sarà il sabato successivo (23 giugno 2018) alle ore 18.30 a Gorino dove l’”appuntamento” è legato all’incontro con le prelibatezze del mare e che vedrà la partenza in motonave proprio dal porto di Gorino alle ore 18.30, navigando fino alla foce del Po di Goro. Una tappa “anomala” ma che rinsalda il forte vincolo del territorio con le ricchezze del mare e di quella porzione di Delta. Per aderire all’iniziativa sarà necessaria prenotarsi telefonando al n. 0533.999610 (rif. Sig.a Giannetta.) entro il prossimo 19 giugno.

Una variazione poi riguarda la tappa di Rovigo che non si svolgerà il 28 luglio ma il 10 agosto prossimo, stesso orario e sede.

 

 

Apple StorePlay StoreWindows Store