Questo sito utilizza i cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione, attraverso la raccolta delle informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori. Cliccando sul pulsante ACCETTO o su qualunque elemento della pagina, acconsenti al loro impiego in conformità a BANCA ADRIA Credito Cooperativo del Delta società cooperativa - Cookie Policy ACCETTO

LA DECIMA EDIZIONE DI “APPUNTAMENTI IN…CORTE” 2018

 

 VISUALIZZA DI SEGUITO TUTTI GLI APPUNTAMENTI

o scarica l'opuscolo APPUNTAMENTI IN CORTE 2018


La Rassegna si snoderà, da maggio a settembre per 18 tappe, presso le Amministrazioni Comunali che fanno riferimento al territorio di competenza della Banca.

Come sottolinea nell’indirizzo di saluto il Presidente della Banca, Giovanni Vianello, “la Rassegna ha ormai gettato le sue fondamenta sui territori assumendo i toni della piacevole tradizione, arrivando ad abbinare territorio, storia, cultura e gastronomia. Un’idea vincente che nel corso delle edizioni si è sempre più affermata con grande soddisfazione anche per gli organizzatori”.

A tal proposito il Presidente conclude il suo saluto affermando che “un ringraziamento va agli artisti che si esibiscono, alle compagnie teatrali, ai gruppi, ai cori, ai complessi musicali che animeranno le nostre serate, oltre alle Municipalità che con dedizione si attivano per dare lustro e gratificazione alle rispettive comunità”. L’ingresso agli “appuntamenti” è libero.


Articoli degli Appuntamenti Fatti

Appuntamento di Porto Tolle - Appuntamenti di Adria e Stanghella - Appuntamento Rosolina - Appuntamento a Chioggia - Appuntamento a Chioggia - Appuntamento a Taglio di Po - Appuntamento a Loreo - Appuntamento a Porto Viro -  Appuntamento a Badia Polesine - Appuntamento a CavarzereAppuntamento a Vescovana - Appuntamento a Mesola - Appuntamento a Granze - Appuntamento a Rovigo - Appuntamento a Monselice - Comunicato Stampa Appuntamento di Lusia


  

Il 2018 è l’anno del decennale per la Rassegna “Appuntamenti…In Corte” che lo scorso 22 Febbraio ha riunito i diciotto Comuni aderenti alla proposta di Bancadria.

E’ stato l’incontro di avvio per l’organizzazione della Rassegna 2018, dove tutti i presenti hanno confermato con “un grazie” di riconoscimento all’azione della Banca sul territorio di competenza.

Ha aperto il Presidente Giovanni Vianello che ha puntualizzato alcuni aspetti della rassegna, primo tra tutti “la necessità, da parte dei Comuni, di utilizzare le corti come location degli appuntamenti 2018”. Vianello ha quindi sottolineato che “la Rassegna si è via via affermata negli anni ed ora si può constatare, con soddisfazione, che il progetto è ben avviato e che va comunque sempre migliorato, coniugando cultura, tradizioni, enogastronomie locali”. Ha concluso pronosticando che “dal prossimo anno la famiglia dei Comuni si allargherà per l’entrata di nuovi”.

A lui è seguito il Direttore Generale Antonio Biasioli che ha avuto parole di sostegno per tutti coloro che impegnano risorse per la cultura: “pochi ci credono ma noi rimaniamo ancora gli unici in questo senso e questa iniziativa lo dimostra. Mi auguro che il 2018 sia un’edizione di gran successo”.

Quindi ha preso la parola Emilio Trevisan, Vice Presidente e referente della Rassegna. Ha letto alcuni punti delle linee guida proposte dalla Banca ed ha ricordato l’esito positivo dell’edizione 2017 con una presenza stimata in 5000 partecipanti complessivi alle serate. Presente per la Banca il Presidente del Comitato Esecutivo Mauro Giuriolo. In chiusura ognuno dei rappresentanti dei Comuni ha illustrato la propria proposta per il 2018 specificando data, location, protagonisti e enogastronomia. Primo appuntamento del decennale sarà a Porto Tolle il prossimo 19 maggio.

BANCADRIA: ANNULLATA LA TAPPA A PETTORAZZA

Causa previsioni meteoreologiche negative (forti pioggie) previste per la serata di domenica 26 agosto pv il Comune di Pettorazza e Bancadria hanno deciso di annullare la tappa prevista nel calendario della Rassegna “Appuntamenti In Corte” 2018.

 

Pertanto l’annullamento comporta una non riprogrammazione per l’anno in corso come deciso dal Sindaco Bernardinello.

UN GRAN SUCCESSO IL CONCERTO DELL’ORCHESTRA FIATI DI MATERA

Poteva essere un grande serata sotto ogni aspetto: da quello musicale a quello strumentale a quello meteorologico a quello di pubblico.

IL tempo ha tenuto ma purtroppo il pubblico non c’era!

Poca gente che ha fatto rilevare la mancanza di pubblicità data a questo evento inserito nella Rassegna “Appuntamenti in Corte 2018” ideata e sostenuta da Bancadria. Infatti non è bastata una conferenza stampa il giorno prima per far conoscere questa formazione musicale di Matera (la più importante banda del Mezzogiorno d’Italia) esibitasi in una tappa del suo “Veneto Tour 2018”. Una formazione nata come banda ed oggi a tutti gli effetti “orchestra” che ha spaziato attraverso un vastissimo repertorio da Rossini, a Donizzetti, a Verdi, a Puccini e Bellini. Un progetto musicale per salvaguardare, tutelare e valorizzare l’opera lirica attraverso la banda.

Una serata con eccellenti esecutori: tutti professionisti della musica nella veste di suonatori e di docenti dei conservatori. Veramente uno spettacolo retto, guidato e diretto magistralmente dal Maestro Giovanni Pompeo che ha fatto anche da conduttore riscuotendo scroscianti applausi dai presenti.

Come ha detto il Maestro la serata “merita di essere ripetuta per la location stupenda ed ottima cassa di risonanza. Torneremo a Rovigo”.

Per la Banca era presente il Vice Direttore Generale Umberto Perosa che assieme alla Responsabile della locale Filiale Genny Masiero, hanno portato il saluto della Presidenza, della Direzione e dell’intero Consiglio di Amministrazione. Per l’Orchestra di Matera il Presidente Mario Pompeo ha rivolto alla Banca parole di ringraziamento per l’iniziativa locale”.

Per il Comune ed il Conservatorio Cittadino ha portato il loro saluto il Maestro Romani..

Serata musicale di alto valore artistico che sicuramente farà onore all’Italia ed a Matera, prossima capitale della Cultura 2019.

L'orchestra al completo

Il Direttore il Maestro Pompeo Giovanni

I saluti

Il pubblico

BANCADRIA A MONSELICE: UN PENSIERO PER GENOVA

E’ stato “un appuntamento” che ha ricordato nella giornata di lutto nazionale, 18 agosto, i fatti di Genova a cui lo stesso concerto è stato dedicato. Un pensiero alle vittime del viadotto crollato che ha trovato d’accordo sia il Comune che Bancadria nella sua qualità di partner della serata.

Una serata che ha visto il Cortile dell’Ercole traboccante di gente con più di 300 partecipanti che hanno ascoltato l’esibizione del “Nederland’s Trio Concert” ( Mattia Zambolin violinista, Rosette Kruisinga violoncellista e Federico Distefano pianista), con musiche di Scubert, Debussy, Collima ed Arvo Part eseguite alla perfezione e applaudite con intensità.

Una serata che ha regalato anche un palcoscenico naturale invidiabile con uno colorato e pittoresco tramonto sui verdi Colli Euganei.

Serata in cui i tre bravi esecutori hanno dato il meglio di sé e che hanno dedicato alle vittime di Genova con un brano di G:Collima eseguito al buio con la sola luce delle stelle quasi a voler toccare con uno sguardo il cielo.

La serata è stata organizzata dalla Scuola di Musica Antonio Gualtieri di Monselice e presentata dal suo Direttore che ha ringraziato Bancadria per la sensibilità dimostrata nel sostegno alla cultura musicale.

Successivamente ha preso la parola il Vice Sindaco di Monselice Andrea Parolo che ha portato il saluto dell’Amministrazione e che ha ricordato la giornata di lutto nazionale e la volontà di dedicare la serata alla memoria delle vittime di Genova. Gli ha fatto seguito il Vice Presidente Mosè Davì che ha sua volta si è unito, come Banca, in questa proposta e che ha ricordato sinteticamente gli scopi e le finalità della Rassegna Estiva “Appuntamenti In Corte” ideata e sostenuta da Bancadria. Presente per la Banca anche il Vice Presidente Emilio Trevisan.

Al termine una gradita degustazione enogastronomica con i freschi vini frizzanti dei Colli Euganei.

Prossimo appuntamento con la Rassegna sarà la penultima tappa che si svolgerà domenica 26 agosto con inizio alle ore 21 in Corte Grimani (ora Ricciuti-Rannellucci) a Pettorazza e che vedrà in scena la commedia “In Canonica” della Compagnia Teatrale di Pegolotte: “Attori per Caso”.

Ingresso libero ed al termine degustazione enogastronomica.

 

BANCADRIA: STRASUCCESSO A CAVARZERE PER IL CONCERTO

Una piazza del Municipio traboccante di gente per “L’appuntamento…In Corte” di Cavarzere, appuntamento con la lirica sotto le stelle e con tantissimi spettatori entusiasti, alla fine, della performance del Coro ed Orchestra “Tullio Serafin”.

Veniva celebrato per l’occasione la ricorrenza del 150mo anniversario dalla scomparsa del grande Gioacchino Rossini ed il 50mo dalla dipartita del Maestro Tullio Serafin.

Una serata fatta dalle celebri pagine del repertorio lirico, autentiche perle della musica, che hanno dato vita ad un vero e proprio galà dell’ opera. Sponsor della serata oltre a Bancadria, la Ditta Turatti di Cavarzere ed ad Adriatic Lng.

Piazza “occupata” in ogni angolo e grandi, grandissimi e prolungati applausi con bis richiesti ed accolti. Una festa della musica che ha dato lustro alla Rassegna di Bancadria nella celebrazione del suo decennale.

E’ intervenuto per la Banca il Presidente, Giovanni Vianello, (accompagnato dal Vice Presidente Emilio Trevisan e dal Consigliere Macedonio Paganin) che ha ringraziato l’Amministrazione nelle persone del Sindaco e dell’Assessore alla Cultura, il Coro e l’Orchestra per “l’ottima esecuzione” oltre al Maestro Renzo Banzato come sempre grande artefice, regista di tutta la macchina organizzativa e grande professionista della musica. Vanno infine ricordate le voci soliste nelle persone del soprano Chiara Milini, del mezzosoprano Erica Zuilkba Benato e del tenore Francesco Medda con il basso Gabriele Sagona.

 

 

 

 

Apple StorePlay StoreWindows Store